Il Signore degli Anelli: La guerra del Nord

E’ in arrivo per PC, Playstation 3 e Xbox 360 il nuovo titolo de Il Signore degli Anelli: La guerra del Nord. Il rilascio è previsto il 4 Novembre.

Un rivoluzionario rpg che ci permetterà di rivivere le avventure dell’epopea di Tolkien, dandoci la possibilità, grazie ad una nuova modalità, di cooperare fino a tre giocatori e di creare la nostra “compagnia” con la quale terremo testa a Sauron, cercando di distruggerlo e così salvare la Terra di Mezzo.

Il gioco si ricollega e si inserisce nelle situazioni narrate dal libro e della saga cinematografica approfondendo quello che da Tolkien era stato solo accennato, la resistenza e la battaglia contro le truppe di Moldor nelle terre del Nord.

I protagonisti di questo attesissimo spin off della serie saranno:

Il ramingo Dunedain, protettore dei segreti di quelle terre che una volta vedevano gli uomini come padroni incontrastati.

L’elfa Rivendell, una maestra delle antiche arti elfiche addestrata e istruita da Elrond in persona.

Il nano Farin, un macigno inarrestabile in battaglia, maestro d’armi e campione di Erebor, il più valido dei difensori del regno dei nani.

Sviluppato da Snowblind Studios e distribuito da Warner Bros, questo nuovo capitolo della saga promette, oltre all’innovativa e coinvolgente modalità di gioco sopra citata, una qualità grafica sensazionale, altro non ci si poteva aspettare memori della trilogia cinematografica.

Staremo a vedere cosa davvero ci potrà offrire questo nuovo titolo, sicuramente diverso dagli altri videogiochi tratti dalla serie, avendo una storia completamente nuova dalla quale non sappiamo cosa aspettarci e che quindi avrà più possibilità di stupirci.

Il 4 Novembre scopriremo se la Snowblind avrà saputo sfruttare le potenzialità che aveva a disposizione creando un titolo di qualità, o avrà partorito un gioco “già visto” senza infamia ne lode, cullandosi sull’alloro del successo garantito dal semplice titolo “Il Signore degli Anelli” sulla copertina.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *