Mafia III anteprima

L’attesissimo sequel di Mafia II, prodotto da 2K Czech e distribuito da 2K Games, è ancora un mistero.

Non si sa molto sull’ambientazione temporale nella quale si svilupperanno le nostre illecite avventure, ne sui personaggi, men che meno si sa se rivedremo la città di Empire Bay, metropoli fittizia liberamente ispirata alle città di NewYork, LosAngeles, Chicago e Detroit.

Unica notizia quasi certa il protagonista: Joe Barbaro, attualmente il più quotato.

Come sappiamo il secondo capito della saga è uscito abbastanza recentemente, il 24 agosto scorso, ma sulla rete c’è già chi desidera ardentemente l’ultimo anello di questa che, probabilmente, sarà una trilogia, e ci si chiede che cosa avrà di diverso da offrire a tutti i fan della serie.

Le polemiche sull’ultima edizione non sono state poche in particolar modo dai videogiocatori dell’home console marchiata Sony, che hanno trovato parecchie pecche ed errori nella versione di Mafia II per PlayStation 3 rispetto a quella per le piattaforme Microsoft. La Casa di sviluppo ha spiegato che il gioco è stato sviluppato ottimizzandolo per i tre diversi sistemi (X-box,PlayStation e PC) in modo da poter dare la migliore esperienza di gioco per ogni console ma essendo un multipiattaforma è normale vedere differenze tra le diverse versioni.

Tornando al futuro capitolo, le aspettative sono davvero molte, la speranza del pubblico è di avere migliorie consistenti su quello che riguarda per esempio l’interazione della città; le uniche possibilità di svago in Empire Bay fino ad ora sono entrare a cenare in un fast-food o comprare dei vestiti.

Una metropoli con un’ambientazione così vasta e dettagliata potrebbe e dovrebbe offrire ben altro ai suoi giocatori: un maggior numero di missioni secondarie, vetture, semplicemente svago come lo si cercherebbe realmente in una città, magari qualche bisca clandestina di gioco d’azzardo, anche per restare nel tema anni 40-50 non guasterebbe affatto.

Non si parla di trasformare Mafia III in un sandbox game, ma di dare almeno una qualche motivazione al giocatore per spingersi alla scoperta della città, stimolare la sua curiosità, magari nascondendo qualche easter egg qua e la.

Il desiderio dei più sarebbe vedere il flusso della storia cambiare in base alle nostre scelte, un po in stile Heavy Rain, vedere in funzione di una tale scelta A lo sviluppo di una storia completamente diversa rispetto a quella che sarebbe stata la scelta B e quindi per togliersi la curiosità del “cosa sarebbe successo se..?”, e alla fine del gioco ricominciarlo da capo per vedere tutti gli scenari che si sarebbero potuti prospettare.

Ma alla fine resta il fatto che ancora è troppo presto per dare giudici su questo titolo, la mancata presentazione al Gamescom del 2011 lascia intendere che prima di vederlo negli scaffali del nostro rivenditore di fiducia passerà ancora molto tempo, e si spera una presentazione ufficiale nel corso dell’e3 2012.

L’unica cosa certa, vi terremo aggiornati. E voi cosa vorreste da questo nuovo capitolo di Mafia?

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *