Platinum Games svilupperà Metal Gear Rising

Metal Gear Rising affidato a Platinum Games

Gli spin-off, o comunque gli episodi che rappresentano versioni “alternative” di una serie, godono sempre di un successo altalenante. A volte non sono come ci si aspetta, altre sono addirittura più riusciti degli episodi della serie principale; dipende sempre dall’attesa del pubblico e dall’effettiva realizzazione degli stessi. Certo è che uno spin-off di Metal Gear Solid è in grado di sollevare un interesse non indifferente da parte di pubblico e critica, che si aspettano di vedere una produzione degna del nome che porta.

Oggi vogliamo parlarvi di Metal Gear Rising, action game ufficialmente mostrato agli Spike Videogames Awards 2011. Prima di tutto, al gioco è stato aggiunto un sottotitolo ulteriore: invece di chiamarsi semplicemente Metal Gear Rising, si chiamerà Metal Gear Rising Revengeance.

Inoltre, abbiamo avuto la conferma che lo sviluppo del gioco è ufficialmente passato a Platinum Games, che è poi la firma dietro a prodotti del calibro di Vanquish o Bayonetta.

Dal trailer diffuso nella conferenza tenutasi a Los Angeles è evidente la direzione intrapresa dal brand: affidarne lo sviluppo a Platinum Games non è di certo casuale, visto che la software house è già particolarmente avvezza con gli hack’n’slash “ignoranti”, che fanno della spettacolarità, dell’azione e dei combattimenti il loro punto di forza.

Raiden sembra più arrabbiato e metallico che mai: cosa ci aspetterà da questa nuova incarnazione del protagonista del secondo episodio della serie?

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *